CESVOT

Finalità

Sostenere associazioni di volontariato nei processi di crescita

Chi ne può beneficiare

Associazioni di volontariato che operano in Toscana e che siano socie o aderenti a Cesvot.

 

Operazioni ammissibili

La garanzia potrà assistere finanziamenti, erogati sotto qualunque forma, e operazioni di leasing a fronte di:

  • acquisto, costruzione o ristrutturazione di beni immobili strumentali
  • acquisto di beni mobili strumentali
  • anticipo crediti o contributi concessi da enti pubblici.

 

Natura e importo della garanzia

Finanziamenti e leasing nelle forme tecniche normalmente in uso.

Tipo di garanzia Finalità intervento % di garanzia Finanziamento
Importo massimo Durata massima
Prima richiesta Investimenti Fino 80% 300.000,00 Tra 5 e 15 anni
Sussidiaria Investimenti Fino 80% 1.000.000,00 Tra 3 e 25 anni
Anticipo crediti o contributi Fino 50% 150.000,00 Fino a 12 mesi, rinnovabile

 

Tasso d’interesse del finanziamento

Il tasso d’interesse massimo applicabile dall’istituto di credito sulle singole operazioni è definito da uno spread annuo, applicato sull’Euribor/Irs di periodo pari allo 0,80%.

Accordi con le banche:

BCC Cambiano: Euribor 6 mesi/360 maggiorato di uno spread pari a 400 punti base

 

BCC Signa: Euribor/ Irs di periodo maggiorato di uno spread pari al 4%

 

BCC Valdinievole definirà le condizioni economiche direttamente con il cliente

 

Banca Popolare Lajatico: Euribor/ Irs di periodo maggiorato di uno spread pari a 400 punti base

 

Banca CR Firenze definirà le condizioni economiche direttamente con il cliente

 

Monte dei Paschi di Siena: vedere la documentazione allegata

 

 Crédit Agricole Cariparma: vedere la documentazione allegata

 

Cassa di Risparmio di Volterra: Le condizioni economiche saranno definite di volta in
volta in funzione del merito creditizio del Cliente


Costo della garanzia

Il costo della garanzia è a carico dell’impresa secondo le condizioni esposte nel foglio informativo.

 

Procedure

La richiesta di garanzia è presentata da Cesvot contemporaneamente alla banca e a Fidi Toscana, tramite l’apposito modulo di domanda, con allegata la documentazione specificata.

Fidi Toscana concede e comunica la garanzia alla banca e all’impresa, tenendo conto dell’istruttoria eventualmente già predisposta dalla banca e acquisendo le ulteriori informazioni che ritenga opportune.

 

Allegati

# File Descrizione Dimensione del file
1 pdf Domanda garanzia Cesvot Garanzie su fondi terzi
Modulo di richiesta di garanzia su Fondo Cesvot
516 KB
2 pdf Banche convenzionate CESVOT 369 KB
3 pdf Condizioni economiche Monte dei Paschi di Siena Documenti
Condizioni economiche applicate dal Monte dei Paschi di Siena
36 KB
4 pdf Condizioni economiche Cassa di Risparmio San Miniato Documenti
Condizioni economiche applicate dalla Cassa di Risparmio San Miniato
46 KB
5 pdf Garanzia Cesvot Fogli informativi a valere su fondi terzi
Foglio Informativo 9
291 KB