Co.Svi.G.

cosvig logo

Finalità

Favorire l’accesso al credito delle imprese con sede operativa nei territori dei comuni firmatari dell’Accordo Generale sulla Geotermia del 20 dicembre 2007 ricompresi nelle province di Grosseto, Pisa e Siena.

Chi ne può beneficiare

Possono accedere alla garanzia tutte le Micro, piccole e medie imprese (come definite dal Reg CE 651/2014 Allegato I art. 2, paragrafo 1), ivi comprese le start up:

  1. iscritte nel Registro Imprese della CCIAA competente per territorio;
  2. valutate economicamente e finanziariamente sane; fatta eccezione per le operazioni relative a MPMI start up, il rapporto tra patrimonio netto e totale dell’attivo non può inoltre risultare inferiore al 5%, con riferimento all’ultimo bilancio approvato;
  3. in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori;
  4. non qualificabili come imprese in difficoltà (Reg CE 651/2014 art. 2, paragrafo 18);
  5. il cui codice di attività prevalente, risultante dalla visura camerale, sia ricompreso tra quelli indicati in allegato

Operazioni ammissibili

La garanzia potrà assistere finanziamenti di importo fino a € 1.200.000,00 , erogati sotto qualunque forma a fronte di:

  • Investimenti  per l’acquisto o la realizzazione di:
    • immobilizzazioni materiali,
    • immobilizzazioni immateriali, (limitatamente a diritti di brevetto, licenze, marchi ed altri diritti di proprietà industriale),
    • capitale circolante connesso agli investimenti, nella misura massima del 30% del finanziamento;
  • Liquidità direttamente finalizzata all’attività aziendale ed in particolare per:
    • acquisto di scorte o di altre forniture da effettuare o effettuate entro un anno dalla presentazione della domanda di garanzia;
    • consolidamento a medio e lungo termine di crediti a breve termine; ove tale finalità sia ammissibile alla controgaranzia del Fondo di garanzia per le PMI di cui alla L. 662/96 art. 2, comma 100, lett. A);
    • estinzione di finanziamenti a medio e lungo termine già erogati; ove tale finalità sia ammissibile alla controgaranzia del Fondo di garanzia per le PMI di cui alla L. 662/96 art. 2, comma 100, lett. A).

 

I finanziamenti dovranno avere durata compresa tra 60 e 84 mesi se erogati a fronte di investimenti; per operazioni di liquidità la durata dovrà invece essere pari a 60 mesi.

In entrambi i casi è ammesso un ulteriore  periodo di preammortamento di 6 mesi e la durata del finanziamento può essere incrementata di un eventuale preammortamento tecnico non superiore a 6 mesi.

 

 

Natura e importo della garanzia

La garanzia rilasciata da Fidi Toscana è a prima richiesta e può coprire:

  • fino all’80% dell’operazione finanziaria per investimenti.
  • fino al 60% dell’operazione finanziaria per liquidità.

 

Tasso d’interesse del finanziamento

Spread massimi di tasso, come stabiliti nel Protocollo d’Intesa:

Classi di merito Investimenti Liquidità
operazioni a 5 anni operazioni oltre 5 e fino a 7  anni operazioni a 5 anni
Ottimo 3.25 3.40 3.65
Buono 3.60 3.80 4.00
Discreto 4.15 4.25 4.45
Sufficiente 4.65 5.00 5.00
Mediocre 5.30 5.45 5.80

 

Migliori condizioni potranno essere concesse dalle singole banche aderenti.

Di seguito vengono riportati i tassi ridotti rispetto a quanto previsto dal Protocollo:

Banca Tema

Classi di merito Investimenti Liquidità
operazioni a 5 anni operazioni oltre 5 e fino a 7  anni operazioni a 5 anni
Ottimo 2,90 3,05 3,30
Buono 3,30 3,50 3,70
Discreto 3,90 4,00 4,20
Sufficiente 4,45 4,80 4,80
Mediocre 5,20 5,35 5,70

 

Banca Cr Volterra

Classi di merito Investimenti Liquidità
operazioni a 5 anni operazioni oltre 5 e fino a 7  anni operazioni a 5 anni
Ottimo 2,60 2,90 3,40
Buono 3,10 3,40 3,85
Discreto 3,90 4,20 4,25
Sufficiente 4,40 4,75 4,75
Mediocre 5,30 5,45 5,80

Nel caso di operazioni controgarantite dal FdG gli spread massimi sopra indicati sono ridotti di 0,10 punti base

Fises

Classi di merito Spread
Ottimo 2,10; 2,25
Buono 2,40; 2,90
Discreto 3,25; 3,60
Sufficiente 4,00
Mediocre 4,50; 5,00

Tali spread sono ridotti rispettivamente di 0,30 o di 0,40 punti percentuali in caso in cui l’operazione sia assistita da una garanzia a prima richiesta pari al 60% o all’80% dell’importo del finanziamento.

 

 

Costo della garanzia

La garanzia è rilasciata senza oneri o spese a carico della MPMI.

 

 

 

Allegati

FileDescrizioneDim.
pdf Domanda garanzia CosvigGaranzie su fondi di terzi
Modulo di richiesta di garanzia su Fondo Co.Svi.G
282 kB
pdf Scheda sottoscritta dal soggetto finanziatoreAllegato 1
Scheda sottoscritta dal soggetto finanziatore
226 kB
pdf Dichiarazione sugli aiuti ricevutiAllegato 2
Dichiarazione sostitutiva relativa agli aiuti ricevuti dall’impresa
343 kB
pdf Dichiarazione sulla dimensione aziendaleAllegato 3
Dichiarazione relativa alla dimensione aziendale
362 kB
pdf Investimenti e piano finanziarioAllegato 4
Programma di investimento e piano finanziario
548 kB
pdf Modulo imprese neocostituiteAllegato 5
Modulo di richiesta per le imprese costituite o attive da non oltre 2 anni
180 kB
pdf Titolare EffettivoAllegato 6
Modulo per l'identificazione del titolare effettivo
273 kB
pdf Protocollo d'IntesaDocumenti
650 kB
pdf Procedure OperativeDocumenti
189 kB
pdf Principali diritti del ClienteTrasparenza
Principali diritti del cliente
302 kB
pdf Garanzia CosvigFogli informativi a valere su fondi di terzi
Foglio Informativo 17
523 kB
pdf Banche convenzionateDocumenti
87 kB