Prestiti Partecipativi

bandi-e-procedure-1030x545

Finalità

Anticipare all’impresa fino al 100% dell’importo di un aumento di capitale sociale, alle migliori condizioni del mercato.
Da effettuare anche in più tranche, entro la scadenza del prestito concesso, diluendo il relativo versamento da parte dei soci in un arco temporale massimo di 7 anni, anche mediante utili non distribuiti. In questo modo, l’impresa ottiene subito le risorse necessarie, mentre i soci hanno l’opportunità di dilazionare nel tempo l’impegno finanziario che deriva dall’aumento del capitale sociale.

Chi ne può beneficiare

  • Start-up (imprese costituite o in attività da meno di tre anni)
  • Imprese in sviluppo (non start-up), con classe di rating Fidi Toscana non inferiore a BBB

Le imprese devono essere costituite sotto forma di società di capitali, operare in Toscana e avere valide prospettive di sviluppo.

Settori di attività ammessi al finanziamento
Tutti.

Operazioni ammissibili
Impieghi in capitale fisso e/o in capitale circolante.

Durata del finanziamento
5 anni oppure 7 anni, ivi incluso 1 anno massimo di eventuale preammortamento.

Modalità di rimborso
Rate semestrali costanti in linea capitale, con pagamento mediante autorizzazione all’addebito (SEPA).

Costo del finanziamento
La remunerazione è composta da un tasso d’interesse annuo variabile pari al Tasso Euribor a 6 mesi (su base 365 giorni) maggiorato di uno spread in funzione della classe di rating attribuita all’impresa da Fidi Toscana.

 

Finanziamenti a 5 anni: spread da un minimo di 2,20% ad un massimo di 3,10% .

Finanziamenti a 7 anni: spread da un minimo di 2,30% ad un massimo di 3,80% .

 

Oneri accessori

  • Commissione di concessione: 1% dell’importo del prestito partecipativo deliberato
  • Recupero delle imposte gravanti sul finanziamento e sulle garanzie che lo assistono
  • Eventuali spese notarili
  • Eventuale costo della garanzia rilasciata da un intermediario finanziario ex art 106 del T.U.B.
  • In caso di successive richieste di variazione del contratto: commissione pari all’1% dell’importo residuo con un minimo di euro 500

Garanzie accessorie

  • Eventuali fideiussioni specifiche a firma dei soci coobbligati
  • Eventuale garanzia a prima richiesta, rilasciata da un intermediario finanziario ex art 106 del T.U.B.

Procedure

L’impresa presenta la domanda di prestito partecipativo a Fidi Toscana, inviando la seguente documentazione:

  • modello di domanda debitamente compilato e firmato
  • certificato d’iscrizione al registro delle imprese
  • bilancio degli ultimi tre esercizi (con le relative situazioni contabili dettagliate) e situazione contabile dettagliata dell’esercizio in corso
  • elenco dei fidi bancari e dei relativi utilizzi
  • rating attribuito all’impresa dalle principali banche affidanti
  • business plan almeno biennale, contenente situazioni patrimoniali e conti economici prospettici, debitamente dettagliati e motivati
  • relazione sull’attività dell’impresa, i mercati di sbocco e di approvvigionamento, più l’elenco dei principali clienti e fornitori
  • informazioni sul patrimonio e sul reddito dei soci

Le nuove imprese (start-up), oltre a questa documentazione, devono allegare alla domanda uno dei due documenti seguenti:

  • business plan triennale, che contenga situazioni patrimoniali e conti economici prospettici
  • Una volta concesso il prestito partecipativo, e per tutta la durata dello stesso, l’impresa dovrà presentare a Fidi Toscana il bilancio di esercizio con la relativa situazione contabile dettagliata

 

Fidi Toscana eroga il prestito partecipativo di norma in un’unica soluzione.
Una volta concesso il prestito partecipativo, e per tutta la durata dello stesso, l’impresa dovrà presentare a Fidi Toscana il bilancio di esercizio, con la relativa situazione contabile dettagliata.

Informazioni aggiuntive

Per la determinazione dell’importo del prestito partecipativo sono fatti salvi i limiti imposti dallo statuto.

Allegati

FileDescrizioneDim.
pdf Domanda Prestito PartecipativoFinanziamenti
Modulo di richiesta
295 kB
pdf Modulo imprese neo costituiteModulistica
149 kB
pdf Principali diritti del ClienteTrasparenza
Principali diritti del cliente
302 kB
pdf Prestiti PartecipativiFoglio informativo a valere sul patrimonio
Foglio informativo 7
210 kB