La concessione della garanzia di Fidi Toscana è subordinata al pagamento di una commissione omnicomprensiva pagata dall’impresa in unica soluzione al momento del perfezionamento dell’operazione.

La banca è delegata dall’impresa a trattenere la commissione e a versarla nel conto corrente indicato da Fidi Toscana.

Le variabili che determinano il prezzo della Garanzia a prima richiesta o sussidiaria sono la fascia di rating assegnata all’impresa da Fidi Toscana, la tipologia di operazione garantita e la durata dell’operazione.

La commissione è composta da una quota fissa di spese di istruttoria pari a € 250,00 oltre ad una quota di gestione ed a una quota annua di rischio da moltiplicare per il n. di anni dell’operazione, calcolate come da tabelle sotto riportate, come percentuale dell’importo finanziato (durata annua arrotondata per eccesso, con soglia fino a n. 1,5 anni per le operazioni superiori a 12 mesi e fino a 18 mesi).

Per fare il calcolo della commissione una tantum omnicomprensiva, scarica le tabelle riepilogative:

Commissioni di garanzia a valere sulle risorse patrimoniali in vigore dal 09/04/2020